IL TERRITORIO

I vigneti si estendono in una zona collinare ad un'altitudine tra i 350 e i 360 metri sul livello del mare, nel cuore della più antica area di produzione del Verdicchio Classico. Ogni appezzamento, per le sue particolari caratteristiche micro climatiche, di altitudine e composizione del terreno, è destinato alla produzione di una specifica etichetta. 

 

La morfologia del terreno regala personalità e carattere ad ognuno dei vini prodotti. Il Verdicchio, vitigno autoctono, trova l'ecosistema ideale che ne esalta i caratteri di freschezza e sapidità, con vini di buona struttura e capaci di notevole longevità. 

I vitigni a bacca rossa, Montepulciano e Sangiovese, si adattano molto bene al territorio, dando vita ad un rosso dal colore rubino intenso, dal sapore armonico e, grazie all'influenza montana, con una spiccata longevità.  

 

Tutte le uve utilizzate per la vinificazione provengono da vigneti di proprietà.